PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Premessa
Il 1° gennaio 2004, è entrato in vigore il "Testo unico delle disposizioni vigenti in materia di protezione dei dati personali" più brevemente noto con il nome di "Codice della Privacy", il cui testo di legge è disponibile sul sito italiano del Garante per la privacy.
La Scuola Ciclismo Fuoristrada Valle di Non e Sole garantisce, a chiunque accede al sito, la protezione dei dati che lo riguardano così come previsto nel D.Lgs. 196/2003.
Per tale motivo vorremmo rassicurarVi circa l’adeguatezza, la finalità e la pertinenza dei dati da Voi eventualmente fornitici, anche indirettamente, durante la Vostra permanenza nel nostro spazio web.
Generalità:
La navigazione ed il contenuto del nostro sito web è regolato da alcune condizioni previste dalla recente normativa sulla Protezione dei Dati Personali e contemplate nella nostra Privacy Policy
- i dati personali forniti alla Scuola Ciclismo Fuoristrada Valle di Non e Sole verranno usati conformemente al D.Lgs.196/2003;
- la navigazione in generale è libera;
- eventuali link a siti esterni a questo URL rappresentano solo suggerimenti per i quali la Scuola Ciclismo Fuoristrada Valle di Non e Sole non ha alcuna responsabilità circa il contenuto;
- i dati verranno trattati unicamente per scopi interni alla Scuola Ciclismo Fuoristrada Valle di Non e Sole e alle Federazioni affiliate;
- il form ed i marchi commerciali presenti nel sito sono protetti dai diritti di proprietà intellettuale, non possono essere utilizzati se non dietro autorizzazione scritta dei rispettivi titolari;
- tutte le informazioni che trasmetterete a questo sito saranno considerate proprietà di Scuola Ciclismo Fuoristrada Valle di Non e Sole, anche per tale è vietata la trasmissione di materiale ed allegati non appropriati all’etica e finalità del presente spazio web.
Informativa:
L’interessato, nell’ambito della Sua navigazione viene quindi previamente informato su quanto previsto dalla normativa:
a) i dati eventualmente raccolti, catalogati, conservati, registrati ed elaborati via Web per finalità statistiche, promozionali, informative;
b) della natura facoltativa del conferimento dei dati;
c) non vi sono conseguenze in caso di un eventuale rifiuto a rispondere salvo l’incompleta fornitura del servizio richiesto;
d) i dati trattati possono essere unicamente comunicati, nell’ambito di associazioni sportive e federazioni ad esse collegate con specifiche obbligazioni, agli incaricati, e Titolare del trattamento. Gli stessi sono comunque custoditi in Italia;
e) circa i diritti dell’interessato, espressi nell’articolo 7 del D.Lgs.196/2003 (più avanti riportato);
f) Titolare del trattamento è la Scuola Ciclismo Fuoristrada Valle di Non e Sole, Via Busetti 19, Sanzenone di Tassullo (TN)

Diritti dell’interessato:
1. In relazione al trattamento di dati personali l’interessato ha diritto:
a) di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
b) di ottenere l’indicazione:
- dell’origine dei dati personali;
- delle finalità e modalità del trattamento;
- della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
- degli estremi identificativi del Titolare;
- dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
- l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi sia interesse, l’integrazione dei dati;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l’attestazione che le operazioni di cui ai due punti precedenti sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro i quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestatamene sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
c) di opporsi , in tutto o in parte:
- per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- al trattamento di dati personali che lo riguardano ai fini di invio di materiale informativo.
2. I diritti di cui al comma 1 possono essere esercitati con richiesta rivolta senza particolari formalità al Titolare. Tale richiesta può essere trasmessa con lettera raccomandata, telefax o posta elettronica. Per quanto riguarda l’esercizio dei diritti di cui alle lettere a) e b) del comma 1, la suddetta richiesta può essere formulata anche oralmente e può essere rinnovata, salva l’esistenza di giustificati motivi, con l’intervallo non minore di novanta giorni. Nell’esercizio dei diritti di cui al comma 1 l’interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti, associazioni od organismi, e può, altresì, farsi assistere da una persona di fiducia.
3. I diritti di cui al comma 1 riferiti ai dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chiunque ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell’interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione. conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
b) di ottenere l’indicazione:
- dell’origine dei dati personali;
- delle finalità e modalità del trattamento;
- della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
- degli estremi identificativi del Titolare;
- dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
- l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi sia interesse, l’integrazione dei dati;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati;
- l’attestazione che le operazioni di cui ai due punti precedenti sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro i quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestatamene sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
c) di opporsi , in tutto o in parte:
- per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
- al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale informativo;
2. I diritti di cui al comma 1 possono essere esercitati con richiesta rivolta senza particolari formalità al Titolare o al responsabile, anche per il tramite di un incaricato. Tale richiesta può essere trasmessa con lettera raccomandata, telefax o posta elettronica. Per quanto riguarda l’esercizio dei diritti di cui alle lettere a) e b) del comma 1, la suddetta richiesta può essere formulata anche oralmente e può essere rinnovata, salva l’esistenza di giustificati motivi, con l’intervallo non minore di novanta giorni. Nell’esercizio dei diritti di cui al comma 1 l’interessato può conferire, per iscritto, delega o procura a persone fisiche, enti, associazioni od organismi, e può, altresì, farsi assistere da una persona di fiducia.
3. I diritti di cui al comma 1 riferiti ai dati personali concernenti persone decedute possono essere esercitati da chiunque ha un interesse proprio, o agisce a tutela dell’interessato o per ragioni familiari meritevoli di protezione.